23 Giugno 2021
Nelle vicinanze
percorso: Home

Il Giardino dei Tarocchi.

Si trova a 7Km (12 minuti) dalla nostra Casa Vacanze
Il Giardino dei Tarocchi. Le sculture dell´artista del Saint-Phaelle

Al confine tra Lazio e Toscana, nella campagna di Capalbio, si trova uno dei più incredibili parchi mai realizzati: stiamo parlando del fantastico Giardino dei Tarocchi, ideato dall´artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle.
Il Giardino, aperto al pubblico nel 1998, si trova sul versante meridionale della collina di Gravicchio, a Capalbio ed occupa una superficie di circa 2 ettari al cui interno si trovano incredibili sculture alte fino a 15 metri che rappresentano i 22 arcani dei Tarocchi, realizzate in acciaio e cemento e rivestite di specchi, vetri e ceramiche colorate.
La meraviglia e lo stupore che si prova nel visitare questi giganti colorati è semplicemente unica, così come lo è l´atmosfera che si respira nel parco. (...per saperne di più)

Capalbio

A 15Km- 20 minuti.
da visitare il Castello e le mura.

Capalbio è un antico borgo circondato dalla campagna maremmana. All´interno delle sue mura si "respira" l´atmosfera dei secoli passati; percorrendo i vicoli, le piazzette, e gli antichi camminamenti, si ha l´impressione di tornare indietro nel tempo.
Oggi Capalbio è meta di un turismo esigente e frequentata da numerosi personaggi dello spettacolo che possono apprezzarne l´arte, la natura, i sapori di un luogo estremamente protetto e salvaguardato. Nel borgo di Capalbio, sulla torre merlata del castello aldobrandesco (che ancora conserva il pianoforte suonato da Puccini) e dalle sue mura, si ammira un panorama di straordinaria bellezza. Ricordiamo inoltre la quattrocentesca chiesetta di San Nicola e l´Oratorio della Provvidenza con affresco attribuito al Pinturicchio.
I boschi circostanti Capalbio sono territori ideali di caccia, che qui è pratica molto diffusa, in special modo quella al cinghiale. Sempre dal punto di vista naturalistico completano "l´insieme" l´oasi del WWF presso il lago di Burano, il mare, e la lunghissima spiaggia ridossata da una fitta macchia mediterranea. L´aspetto enogastronomico di Capalbio non è da meno: i suoi vini e la cucina a base di cacciagione sono apprezzati internazionalmente. Concludiamo infine ricordando la magnifica opera dell´artista Niki De Saint Phalle che è il Giardino dei Tarocchi. (...per saperne di più)

VULCI

Si trova a 25 Km (30 minuti) dalla nostra Casa vacanze.

Vulci é stata una delle grandi citta´-stato degli Etruschi. Gli scavi archeologici hanno permesso di rinvenire preziosi reperti di questa grande civiltà: nella vasta necropoli sicuramente la scoperta più importante effettuata è stata la tomba portata alla luce dall´archeologo Alessandro Francois, tomba che da lui ha preso poi il nome.
La Tomba Francois quando fu trovata era completamente coperta di affreschi dipinti, che fanno riferimento alla mitologia greca e c´erano ancora i corpi dei guerrieri etruschi con le loro armature, ma i vestiti e i corpi si disfecero non appena l´aria penetrò all´interno.
Purtroppo attualmente tutte le tombe sono prive di affreschi, che sono presso proprietari privati che le detengono legalmente in quanto la legge a protezione del patrimonio archeologico è della metà del secolo scorso, e le spoliazioni sono avvenute ben prima. Anche così comunque sono molto interessanti.
Un breve percorso porta al suggestivo Laghetto del Pellicone, ma non si possono tralasciare i percorsi che raggiungono la città antica, con le sue porte, le mura, le ricche domus con gli ambienti sotterranei.
Numerosi reperti rivenuti negli scavi di Vulci sono custoditi nel Museo Archeologico che si trova all´interno del Castello dell´Abbadia, maniero costruito in epoca medioevale a controllo del ponte sul fiume Fiora. Il Ponte dell´Abbadia costituisce un fulgido esempio dell´ingegneria etrusca: costruito per scavalcare il fiume Fiora, ha tuttora base etrusca, anche se il resto dell´opera risale al tempo dei Romani.

Info: Soc. Mastarna s.r.l.
Tel: +39 0766.87.97.29 (ufficio promozione) - +39 0766.89.298 (biglietteria del Parco)
Per info del Parco www.vulci.it

Lago di BURANO

A 10Km 15 minuti
Riserva WWF.
Le dune, le spiagge il lago

Terme di Saturnia

A 60Km 1ora e20 minuti
Le acque termali a 37.5°,
le Cascate

Tarquinia

TARQUINIA: Centro dell’Etruria Meridionale, simbolo dell’arte etrusca per eccellenza e cittadina medioevale di grande fascino, Tarquinia ha davvero molto da offrire!
Con i suoi preziosi monumenti e musei, un suggestivo centro storico ed importanti siti archeologici riconosciuti patrimonio mondiale dall´Unesco, questa splendida città dalle origini etrusche, è un vero e proprio concentrato d´arte!

per saperne di più

Cosa Ansedonia


siti web by www.ideositiweb.it